Risolvere la crisi greca compito difficile per l’Europa

La crisi greca resta sempre in primo piano negli appuntamenti informativi e nei programmi di approfondimento giornalistico di InBlu. La via d’uscita dalle spire del debito non appare né facile, né rapida per il popolo ellenico, il governo Tsipras e la stessa Unione Europea.
Intanto anche una consistente parte di cittadini italiani sconta ancora gli effetti della crisi e della ripresa economica che stenta. Ma ci sono, per fortuna, anche segnali positivi. Come quelli segnalati ad Expo Milano proprio in questi giorni dal mensile SuperAbile-Inail, che racconta 25 storie di altrettante persone che –grazie all’aiuto pubblico e all’impegno personale – sono riuscite a costruirsi una nuova vita ed un’attività lavorativa nonostante l’handicap e gli infortuni gravi subìti nella propria professione. Al microfono di Alfredo Ranavolo abbiamo raccolto la testimonianza di Beniamino Neri, giovane grossetano che ha perso un braccio sul lavoro a 16 anni e grazie al sostegno di corsi professionali dell’Inail è riuscito da qualche anno a diventare un apprezzato apicoltore


Sul fronte ecclesiale, dopo l’impegnativo viaggio in Sudamerica, questi sono giorni di riposo, preghiera e studio per Papa Francesco. Come di consueto, domenica alle 12, InBlu trasmette – in collaborazione con Radio Vaticana – l’Angelus del pontefice.
L’estate è invece una stagione molto vivace sul fronte agonistico. Lunedì 20 luglio, nell’appuntamento mattutino col programma InBlu-Lo Sport, Ugo Scali – affiancato da Massimiliano Castellani – parlerà degli ultimi colpi del calciomercato; di ciclismo, col rush finale del Tour de France ed il caso Nibali-Astana; dei Mondiali di scherma in corso in Russia con l’intervista alla medaglia d’oro nella spada femminile Rossella Fiamingo. E poi si discuterà anche di basket, della fase finale della World League di volley che vede impegnati gli azzurri e di atletica, con Valeria Straneo che non andrà ai Mondiali. In primo piano, infine, anche i Mondiali di nuoto paralimpico a Glasgow, in Scozia.
Nell’appuntamento delle 9.06 (dal martedì al venerdì) con Piazza InBlu-Estate, insieme a Chiara Placenti ed ai suoi ospiti si analizzeranno le notizie in primo piano dell’attualità italiana e internazionale. Ma non ci lasceremo sfuggire anche notizie curiose e più “estive”, anche grazie al contributo in diretta dei giornalisti della redazione di InBlu.
Nuovo passaggio di testimone, invece, nella conduzione di Mattinata InBlu, versione estiva. Dopo la settimana gestita dai colleghi della radio di Perugia sulle note del celeberrimo Umbria Jazz, questa settimana ci sposteremo sul lago Maggiore, con gli amici di BluRadio Arona. Giuse Vitali e Silvestro Triggiani ci guideranno in un tour virtuale nelle province di Novara, Varese, Verbania e Vercelli, con un focus sulle belle naturali, artistiche ed architettoniche (dalla Rocca di Angera alla gigantesca statua dedicata a san Carlo Borromeo) della suggestiva area piemontese.
Tanti i temi e le interviste proposte anche nel quotidiano appuntamento con Lucia Schillaci per il programma Cosa c’è di buono? : si parlerà di prodotti biologici con Sabrina D’Amato, titolare del progetto “Impronta Verde”. Di una ciclo-officina dove la bici diventa una vera opera d’arte, come racconterà Alessandro Zangrossi, creatore e titolare de “Il Bicino”. Infine, Massimiliano Guerrieri spiegherà agli ascoltatori cos’è la Cianfrusoteca, il banco di raccolta con mercato permanente dell’usato, anche attraverso lo scambio-baratto, da lui ideato e gestito.
Non mancheranno, poi, i tanti spunti interessanti offerti ogni giorno dal Pomeriggio InBlu. Raffaella Frullone e Gianni De Berardinis ci porteranno – fra l’altro – in alta quota, per raccontarci l’ormai consolidata e vincente esperienza montana della rassegna “I suoni delle Dolomiti”. E poi si parlerà anche dei 15 anni del Master in comunicazione musicale dell’università Cattolica di Milano. Già aperte le iscrizioni per il prossimo anno accademico, a settembre il compleanno “rotondo” di questo interessante corso universitario sarà festeggiato con una lezione aperta al pubblico.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone