“C’è sempre una canzone”

dal 21 al 25 settembre

giuni russo

Dopo la prima settimana di “C’è sempre una canzone”, il programma curato e condotto da Paola De Simone propone un’altra serie di temi da approfondire con ospiti di peso.. Ecco, giorno per giorno, di cosa e con chi parleremo nella settimana dal 21 al 25 settembre:

Lunedì: in questo mese di settembre, in cui si incrociano gli anniversari di nascita e morte di Giuni Russo, è uscito un suo disco live intitolato “Las Moradas”. L’album è dedicato a Papa Francesco il quale, omaggiato in passato della biografia di Giuni Russo, ne rimase colpito al punto da voler ringraziare personalmente Maria Antonietta Sisini, storica collaboratrice della cantante siciliana e produttrice di questo progetto discografico. E’ proprio da lei che ci faremo raccontare i dettagli dell’album e degli anni trascorsi insieme, per poi condividere il personale ricordo della nota giornalista Marinella Venegoni de La Stampa, che ha conosciuto bene Giuni Russo, umanamente e artisticamente.

Martedì: sabato 3 e domenica 4 ottobre, a Faenza, si terrà il Nuovo Mei (Meeting delle etichette indipendenti), di cui lo scorso anno si era invece annunciata la chiusura, dopo 20 di gloriosa e faticosa attività. Cosa è cambiato? Cosa ha permesso a questo evento di continuare a esistere? In cosa si presenta rinnovato? Di questo e molto altro parleremo con il patron Giordano Sangiorgi e nella chiacchierata coinvolgeremo anche un giovane gruppo indipendente presente in cartellone: gli Zois.

Mercoledì: di recente è uscito un disco che rende omaggio a un grande compositore scomparso, l’album si intitola “Speciale per Lelio” e il Lelio in questione e l’indimenticato e indimenticabile Luttazzi. Il lavoro del gruppo Voci di Corridoio è dunque una buona scusa per ricordarlo insieme e per ascoltare dell’ottimo swing. Oltre a un rappresentante del gruppo, interverrà Rossana Luttazzi, moglie dell’artista e presidente della Fondazione a lui dedicata, e infine raggiungeremo a Toronto Jula De Palma, che con Luttazzi – e con tante altre stelle – collaborò diversi anni fa.

Giovedì: il 25 settembre esce “Bella Lucio!”, un originale tributo che il mondo del rap fa a Lucio Dalla. In questo progetto le canzoni del cantautore bolognese fanno da musa ispiratrice a tanti artisti che, partendo da una parola, da un verso o da un’atmosfera, hanno realizzato canzoni originali ma dalla chiara ispirazione. L’ideatore del progetto è il discografico e amico storico di Dalla, Marcello Balestra, mentre la produzione artistica ed esecutiva è di Franco Godi, l’uomo che ha portato ai vertici delle classifiche l’hip hop italiano. Saranno loro i nostri ospiti, ai quali aggiungeremo la voce di Ghemon, tra i rappers che hanno preso parte al progetto.

Venerdì: la settimana di “C’è sempre una canzone” termina sempre volgendo lo sguardo al futuro e così in questa puntata conosceremo un cantautore di impronta classica, ma molto attuale, Paolo Tocco. E non mancheremo di porre il quesito “dove sta andando la musica italiana?” a un veterano del giornalismo musicale, Giò Alajmo, per tanti anni firma de Il Gazzettino.

E come sempre poi ci sarete voi ascoltatori con le vostre domande e i vostri commenti, che potete inviarci all’indirizzo mail diretta@radioinblu.it o utilizzando le nostre pagine social o attraverso la nostra App InBluRadio. Vi aspettiamo!

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone