Un’opera in tre minuti, a cura di Pierachille Dolfini

Sabato 19 alle 9.03 e 17.03

opera

La verdiana Traviata alla prima fu un flop. E anche Puccini si prese molti fischi quando mandò in scena la Madama Butterfly. Strano a dirsi per un genere popolare come quello dell’opera lirica. Tanto che se in tv scatta il Va’ pensiero tutti sanno cantarlo. Ma forse non sanno che è il grido di dolore di un popolo oppresso. Che per Verdi era quello dell’Italia che invocava l’indipendenza dallo straniero. E se con Verdi si riflette, con Mozart spesso si sorride di noi. Con il giornalista Pierachille Dolfini raccontiamo tutto questo, da Monteverdi, che nel 1607 si è inventato l’opera lirica, sino a Rossini per scoprire che è stato forse il musicista pesarese a inventare il rap… Sabato alle 9.03 e 17.03.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone