Migranti: Hamsa, dalla Somalia a Lourdes. La storia del ragazzo musulmano accolto dall’Unitalsi

mani-immigrati-migrantesDalla Somalia a Lourdes, la storia del ragazzo musulmano accolto dall’Unitalsi quando era minorenne. Adesso Hamsa ha 18 anni ed è al santuario francese come barelliere. Il suo viaggio per raggiungere l’Italia è durato due anni passando per Eritrea, Sudan, e Libia.

 

L’intervista ad Hamsa a cura di Marino Galdiero:

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone