I lavori del Sinodo ordinario sulla Famiglia a InBlu Radio

L’Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi sulla Famiglia in corso in Vaticano fino al 25 ottobre resta in primo piano negli spazi di informazione di in Blu Radio, in particolare nel programma Ecclesia, in onda tutti i giorni in diretta dalle 13.12. A questo proposito Alessandra Giacomucci ha intervistato il Cardinal Francesco Montenegro, Arcivescovo di Agrigento

Sabato 17, dalle 9 alle 12.30 significativo appuntamento con la commemorazione del 50esimo anniversario del sinodo dei Vescovi. Domenica 18 ottobre alle 10.15, in Piazza San Pietro, Papa Francesco celebrerà la Santa Messa e presiederà il rito della canonizzazione dei Beati Vincenzo Grossi, Maria dell’Immacolata Concezione e Ludovico Martin e Maria Azelia Guérin, genitori quest’ultimi di Santa Teresa di Lisieux.
I principali temi di attualità sono sempre al centro dei radiogiornali ad ogni ora, quello delle 19 in particolare è dedicato agli eventi dell’Expo, e negli approfondimenti del mattino (Zoom – dentro la notizia).

Uno sguardo agli altri programmi: nella trasmissione sportiva del lunedì mattina con Ugo Scali apertura dedicata alla Nazionale impegnata nelle qualificazioni agli europei del 2016. Per la serie A focus sul Frosinone raccontato dal direttore sportivo Marco Giannitti. In scaletta anche l’iniziativa “Sport ed etica il quadrangolare del calcio pulito”. Per la Formula Uno il gran Premio di Russia a Sochi. Spazio anche al campionato di basket, agli europei maschili di volley e al mondiale di rugby.

La prossima settimana a Piazza InBlu, in onda alle 09.06, continueremo a seguire i principali fatti di attualità italiani e internazionali, guardando a come vengono raccontati dai giornali, con i commenti di analisti, testimoni e diretti protagonisti. Spazio poi agli approfondimenti della Piazza. Tra i temi in primo piano: riforme costituzionali, Ddl stabilità, pensioni, misure contro la povertà, sviluppi politici del “caso Marino”, ma anche scenari internazionali, immigrazione, senza dimenticare il nostro appuntamento settimanale con la salute.

La settimana di Mattinata in Blu, dalle 10.06, inizia con una puntata dedicata all’arte di decorare e decorarsi. Dalla moda del Cake design al Belly Painting, l’arte di decorare le pance delle signore in dolce attesa. Stress, ritmi frenetici e una vita sempre di corsa. Chi non ha mai desiderato almeno una volta di rifugiarsi nel silenzio? Ma il silenzio talvolta è anche omertoso e va combattuto. Tutti i volti del silenzio nella Mattinata di martedì. Ne parleremo tra gli altri, con Suor Roberta Vinerba, con l’attore Sebastiano Lo Monaco in scena al teatro Carcano di Milano con “Per non morire di mafia” e con il cantautore Fabrizio Moro che con “Pensa”, canzone contro l’omertà e le mafie, vinse un festival di Sanremo.
Di buon sonno e miglior risveglio si parlerà nella puntata di mercoledì. Anche in vista del cambio dell’ora previsto a fine mese, impareremo a gestire al meglio le ore di sonno e svegliarci nella maniera più adatta a noi. Lo sapevate che giovedì 15 ottobre è la Giornata Mondiale per la pulizia della mani?! A Mattinata in Blu spiegheremo perché una corretta igiene è importante e vi regaleremo molte curiosità sui saponi e sulla cura delle nostre mani. Infine, venerdì 16 ottobre, puntata interamente dedicata alla punteggiatura e ai congiuntivi. Sicuri di sapere come si usano correttamente? Ne dialogheremo, tra gli altri, con Massimo Roscia autore del volume “La strage dei congiuntivi” e con Lorenzo Montanari , docente ed autore de “Pronto soccorso dell’italiano”.
Ed ora spazio a Cosa c’è di buono, dalle 12.06. Lunedì apriremo la puntata collegandoci con Leonardo Canestrelli di Radio Toscana per conoscere un prodotto tipico locale. Poi presenteremo l’edizione 2015 di Leggevamo Quattro Libri al Bar telefonando a Bruno Contigiani, il direttore artistico del festival della lettura ad alta voce . Dalle 14.40, parleremo con Danilo Licciardello per presentare il XII Festival delle Terre, Premio Internazionale audiovisivo della Biodiversità, dove saranno proposte fino a 30 opere tra documentari, film d’inchiesta e animazioni per testimoniare l’universo dei diritti legati alla terra. http://www.festivaldelleterre.it/. Martedì collegamento con Marco Revello di Radio Aldebaran per sapere cosa c’è di buono dalle parti di Chiavari. Ospite successivo Matilde de Medici, consigliere della Onlus Progetto Itaca, per presentare il concerto di beneficenza con Peppino di Capri e la sua orchestra organizzato presso il Teatro Dal Verme. Approfondiremo il discorso sul Progetto Itaca, che si occupa di persone affette da disturbi della Salute Mentale, intervistando Valerio Mazzeo, uno dei volontari dell’associazione http://www.progettoitaca.org/ .
Mercoledì tappa a Pavia da Simona Rapparelli di Radio Ticino per scoprire cosa possiamo trovare nel pavese. Torneremo a trovare i Cuochi a colori, l’associazione che si occupa di proporre cene che permettano di conoscere le cucine di diversi paesi del mondo. Parleremo con Maria Teresa e con una delle cuoche da tutto il mondo per conoscere la loro ultima iniziativa: il crowdfunding per mettere in piedi una vera e propria cucina professionale. http://cuochiacolori.org/ Giovedì in apertura il consueto collegamento con la radio locale, con Radio Amicizia di Conversano. Poi intervisteremo Denise de Benedetti, una ragazza di 23 anni che è appena tornata in Italia dopo un’esperienza di tre mesi come volontaria in India. Ci racconterà il suo lavoro all’interno di un lebbrosario indiano e ci spiegherà quali sono ancora oggi le problematiche dovute alla lebbra. Venerdì infine torneremo a Ragusa da Grazia Campo di Radio don Bosco per conoscere altre ricette tipiche siciliane. Parleremo poi di come organizzare un matrimonio “ecologico” all’insegna della solidarietà e del rispetto. Interverrà infine Raffaella Pinna Mastrocinque per spiegare come sia facile trasformare il giorno più bello in un momento indimenticabile non solo per se stessi. http://www.ecowed.it .

Nel Pomeriggio InBlu infine spazio ad “Apollo e Giacinto” di W. A. Mozart, che sarà in scena per la prima volta in Italia dal 16 al 18 ottobre. L’opera scritta dal compositore austriaco a soli 11 anni arriva a Milano grazie Coin Du Roi, la rivoluzionaria compagnia milanese con la missione di“democratizzare” la lirica. Racconteremo poi ’#EducationDay, il 15 ottobre, quando gli istituti scolastici di tutta Europa saranno chiamati a far parte della prima iniziativa pan-europea su Twitter che mira a mobilitare l’intera community dell’istruzione in una conversazione globale. Infine festeggeremo i 10 anni di “Golosaria”, la famosa rassegna di cultura e gusto che quest’anno compie 10 anni e li celebra realizzando un progetto di solidarietà.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone