Hungry hearts, 17 ottobre 2015

Ascolta la puntata

bruce springsteenAncora lui, il Boss. Nello stesso album di My Father’s House, l’acustico e scarno Nebraska del 1982, un’altra canzone su una casa, una casa sulla collina: The Mansion on the Hill, che canta la nostalgia, ma anche la speranza, di un paradiso dal quale l’uomo si sente escluso. La vita dell’uomo come viaggio inesausto alla ricerca di qualcosa (la felicità?) come cantano gli U2 in uno dei loro brani più celebri: I still haven’t found what I’m looking for

Hungry hearts,  a cura di Andrea Monda scrittore e insegnante di religione, mutuando il suo titolo dal famosissimo brano di Bruce Springsteen che indaga non a caso sui “Cuori affamati”, racconta la dimensione spirituale della musica rock e non solo.

La puntata del 17 ottobre:

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone