Violenza sulle donne. Alex Britti A Mattinata InBlu: “Quello non è mai amore” (ASCOLTA L’AUDIO DELL’INTERVISTA)

Intervista

Alex Britti“Nella vita si vede di tutto, ma c’è un tutto che non capirò,  sembrerebbe un amore malato ma chiamarlo amore non si può” Questo passaggio del suo brano “Perché?” racchiude molto di quel che Alex Britti pensa della violenza contro le donne. Un brano nato da un’esperienza di vita vissuta. “L’anno scorso a Milano ero in strada, ho visto un ragazzo che prendeva a pugni una ragazza. Sono intervenuto. Lui è scappato, ho cercato di calmare lei ma non voleva che chiamassi nessuno. Poi un suo amico mi ha gelato con la frase « loro fanno sempre così ma poi fanno pace»”. Lo ha raccontato Alex Britti ai microfoni di Chiara Placenti e Daniela Lami, poco prima di partire per un viaggio attraverso l’Italia in cui incontrerà Istituzioni, società civile e persone comuni per sensibilizzare ancor più direttamente sul  drammatico problema della violenza sulle donne.

“C’è un clima di ansia e di terrore nella quotidianità della vita familiare di tante donne. Non è giusto. Una speranza c’è sempre”  ha concluso Britti.

 

 

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone