Giubileo: mons. Galantino apre Porta Santa nel Kurdistan iracheno

Da 8xmille fondi per costruzione università cattolica

Galantino porta santa kurdistanE’ in corso, nel Kurdistan iracheno, una missione di tre giorni di una delegazione italiana guidata dal segretario generale della Cei, Mons. Nunzio Galantino. Il momento più alto è stato, martedì 8 dicembre, l’inaugurazione di un’Università a Erbil, costruita con i fondi dell’8xmille per offrire istruzione e speranza ai giovani profughi della piana di Mosul e di Ninive. In occasione dell’inizio dell’Anno della Misericordia, è stata anche aperta a Enishke, presenti pure i capi della comunità yazida, una piccola porta.

Servizio di Giorgia Bresciani:

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone