Lavoro: Istat, 247 mila i nuovi posti. In calo la disoccupazione giovanile

giovani-lavoro-640L’Istat ha diffuso i dati  sull’ andamento dell’occupazione in Italia nel terzo trimestre: 247 mila i nuovi posti di lavoro, in diminuzione anche la disoccupazione giovanile che però rimane uno dei problemi più gravi per il nostro Paese. Ne abbiamo discusso con il professor Luigino Bruni, docente di economia all’Università Lumsa di Roma. Sentiamo.

intervista di Alessio Orlandi:

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone