Cuba: raggiunto accordo in Guatemala, migliaia cubani bloccati potranno andare negli Usa

Il commento del direttore del Sismografo, Luis Badilla

immigratiMigliaia di migranti cubani bloccati  da novembre scorso alla frontiera con il Nicaragua potranno raggiungere gli Stati Uniti grazie all’accordo raggiunto ieri in Guatemala. In pratica, a gennaio un primo gruppo sarà accompagnato in autobus fino alla frontiera americana con il Messico. Una situazione che con il passare dei giorni rischiava di diventare un dramma umanitario e che è stato sbloccata, racconta Luis Badilla del blog il Sismografo al microfono di Rita Salerno, grazie all’appello di Papa Francesco all’angelus di domenica scorsa.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone