Migranti: 2015 anno tragico, oltre 3700 morti nel Mediterraneo

migrantiCon 3771 persone che hanno perso la vita nel Mediterraneo per sfuggire a guerre e persecuzioni, il 2015 risulta essere l’anno più tragico. Lo ha certificato l’organizzazione mondiale per le migrazioni che considera la rotta tra il nostro paese e la Libia come una delle più rischiose.

Servizio di Alessio Orlandi:

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone