Alla scoperta di San Leopoldo Mandic, il dispensatore della misericordia di Dio

intervista al rettore del santuario intitolato al frate confessore a Padova

Giubileo: trasferite da Padova a Roma spoglie Padre LeopoldoSono giornate particolari queste nel cammino del Giubileo della Misericordia per la presenza a Roma delle reliquie del corpo di due santi confessori. Stiamo parlando di san Pio da Pietrelcina e san Leopoldo Mandic, anche lui un santo dei frati cappuccini che per trent’anni nel suo servizio al confessionale a Padova fu grande dispensatore della misericordia di Dio, nonché pioniere dell’ecumenismo impegnato nella preghiera per la piena unità fra la Chiesa d’Oriente e di Occidente. Per conoscere meglio l’esperienza di vita e di fede di san Leopoldo, Alessandra Giacomucci ha raggiunto padre Flaviano Gusella, rettore del santuario intitolato al frate confessore a Padova.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone