Siria: partiti primi camion con aiuti umanitari ma tregua resta in bilico

Syrian Refugees arrive in JordanSono partiti i primi camion con gli aiuti umanitari per soccorrere i civili in diverse aree sotto assedio della Siria. La tregua rimane comunque in bilico: Ankara continua a bombardare i curdo-siriani nel timore che riescano a creare una enclave al confine siriano, mentre le Russia ha respinto l’idea della Cancelliera Merkel di creare una no-fly-zone sul nord della Siria.

Servizio di Alessio Orlandi:

 

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone