C’è sempre una canzone, dal 22 al 26 febbraio

luigi tenco

Tutto è pronto per una nuova settimana di “C’è sempre una canzone” all’insegna della musica e dell’approfondimento. Tanti gli ospiti in calendario e i temi che affronteremo nelle puntate che vanno dal 22 al 26 febbraio, eccoli nel dettaglio:

Lunedì: E’ stato ripubblicato per collezionisti e amatori il secondo disco di Tenco, intitolato “Luigi Tenco” e uscito nel 1965 per la Jolly (all’epoca sottoetichetta della SAAR Records). Gli appassionati sapranno che parliamo dell’album che contiene anche “Vedrai vedrai”, “Se potessi amore mio” e altri evergreen della canzone d’autore. Per parlare di questa iniziativa raggiungeremo il direttore artistico della SAAR Roby Matano ed Edoardo De Angelis, direttore artistico del Premio Tenco e grande esperto di Luigi Tenco.

Martedì: La musica può aiutare a risollevarci dal dolore? Secondo molti musicisti sì e per dimostrarlo ci portano all’interno delle loro esperienze attraverso le pagine del libro “Dolore No-te”, scritto dal Presidente dell’Associazione Ululati dall’Underground ed editore di Musicalnews.com Giancarlo Passarella. Tra gli artisti intervistati figura anche Franco Bixio, figlio del noto Cesare Andrea, autore di successi quali “Parlami d’amore Mariù”, “Il tango delle capinere”, “Mamma” e tanti altri. Passarella e Bixio saranno nostri ospiti e con quest’ultimo parleremo anche della mostra dedicata al suo papà e allestita in questi giorni a Firenze.

Mercoledì: “My songbook” è il titolo del nuovo disco del pianista Enrico Pieranunzi, composto di canzoni affidate alla voce di Simona Severini. E’ quindi il primo lavoro da songwriter del noto musicista, che in undici canzoni coinvolge anche alcuni dei migliori colleghi sulla scena: da Rosario Giuliano a Luca Bulgarelli e altri. Un lavoro elegante ed intrigante che vale ben un approfondimento.

Giovedì: Lo abbiamo visto sul palco dell’Ariston gareggiare nella sezione Giovani con il brano “Odio le favole”, ritenuto da parte della critica il più meritevole di attenzione, ma Ermal Meta è già un nome noto per la sua militanza all’interno del gruppo La Fame di Camilla e soprattutto per essere uno degli autori più interessanti dell’attuale scena musicale. In questa puntata lo incontreremo per farci raccontare il suo nuovo disco “Umano” e per sapere cosa gli resta dell’esperienza sanremese. A introdurci al tema sarà il giornalista de La Stampa Luca Dondoni, che sul talento di Meta ha dichiarato di non avere alcun dubbio.

Venerdì: Si chiama Francesco Di Marzio la Nuova Proposta di queste nostra settimana, che ci presenterà il suo singolo pop “L’amore può”. Mentre per parlare del futuro della musica, come ogni venerdì, giocheremo in casa con il collega Gianni De Berardinis, voce del nostro Pomeriggio InBlu, noto anche per la sua lunga esperienza in veste di DJ, presentatore televisivo, produttore discografico, autore musicale e talent-scout.

E poi ci siete voi, tassello fondamentale della nostra ora quotidiana. Allora iniziate a inviarci le vostre mail a diretta@radioinblu.it o affidate i vostri messaggi alle nostre pagine social, ci trovate su Facebook e su Twitter. Vi consigliamo inoltre di scaricare la nostra App gratuita, con la quale potete seguirci e contattarci, vi basterà cercare InBluRadio sul vostro digital store. E buon ascolto!

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone