Migranti: Oxfam denuncia gravi violenze in Bulgaria

Gravi violenze sarebbero state perpetrate contro i profughi in Bulgaria dalle autorità locali. Lo denuncia Oxfam, una delle più importanti confederazioni internazionali specializzata in aiuto umanitario e progetti di sviluppo, che, attraverso un’indagine del Centro per i diritti umani di Belgrado, ha raccolto testimonianze di siriani, afgani e iracheni che sostengono di aver subito estorsioni, rapine, violenze, minacce e aggressioni di cani poliziotto. Trieste, 13 novembre 2015. ANSA/ Ufficio stampa Oxfam / Pablo Tosco +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone