Una nuova settimana insieme a inBlu Radio

L’incontro tra il Papa e gli imprenditori di Confindustria sarà uno dei temi principali dell’informazione di InBlu di questo sabato 27 febbraio, che alle parole di Francesco dedicherà ampio spazio nei RadioGiornali e nel notiziario quotidiano Ecclesia. Ma in questi giorni i riflettori restano certamente puntati anche sull’emergenza immigrazione. Mentre l’Unione Europea fatica a trovare una strada comune di accoglienza, lunedì arriveranno in Italia dalla Siria altre 23 famiglie di rifugiati – per un totale di circa un centinaio di persone – grazie al corridoio umanitario promosso e coordinato dalla Comunità di Sant’Egidio e dalla Federazione delle Chiese evangeliche d’Italia. Anche di questo argomento gli spazi informativi di InBlu parleranno diffusamente, raccontando le storie di chi fugge e le speranze di chi cerca vita oltre la guerra e la violenza.

Ed in primo piano, oltre al tema dei profughi, restano ovviamente anche gli altri nodi caldi della politica. Con uno scenario parlamentare e di governo surriscaldato anche dal passaggio al Senato, col voto di fiducia, del maxiemendamento del governo sul disegno di legge Cirinnà sulle unioni civili. Al microfono di Chiara Placenti, critico sullo sviluppo e l’elaborazione del provvedimento il giurista Sabino Cassese (ascolta l’intervista).

Ma dubbi e perplessità giungono anche da molte associazioni del mondo cattolico, come sottolinea al microfono di  Antonella Mitola il direttore del quotidiano Avvenire, Marco Tarquinio (ascolta l’intervista ).

Lunedì 29 febbraio, nel programma mattutino InBlu – lo Sport, Ugo Scali – come sempre coadiuvato dai colleghi “sportivi” Massimiliano Castellani e Claudio Zuliani – analizzerà i risultati della 27esima giornata di Serie A. Ma sul versante calcio si parlerà anche Coppe europee e dell’elezione del nuovo presidente della Fifa.  Spazio poi alla nuova edizione della Clericus Cup e alla terza partita della nazionale di rugby al Sei nazioni. Infine, per la Formula Uno quasi pronta ai semafori dello start del Mondiale 2016, con Emilio Deleidi di QuattroRuote commenteremo i risultati dei primi test in pista delle nuove monoposto.

Come sempre vari e interessanti anche i temi che verranno approfonditi nel programma Piazza InBlu, curato e condotto da Chiara Placenti ogni mattina (alle 9.06) dal martedì al venerdì. In primo piano i principali fatti di attualità italiani e internazionali, guardando a come vengono raccontati dai giornali, con i commenti di analisti, testimoni e diretti protagonisti. Tra gli argomenti proposti nella trasmissione ci saranno gli sviluppi della crisi siriana e l’ipotizzato avvio della tregua nel week end, il coinvolgimento dell’Italia nello scenario libico, la politica, l’economia e il lavoro e il fenomeno migratorio. Come al solito, il venerdì, non dimenticheremo di dedicare spazio e tempo alla nostra  salute.

La settimana di Mattinata InBlu – che vede in studio Daniela Lami e Chiara Placenti – inizia lunedì 29 febbraio con una puntata dedicata alle Malattie Rare. Racconteremo la storia di Riccardo Taverna (affetto da una rara malattia neurologica) e ci avvarremo del contributo scientifico del prof. Giuseppe Zampino, responsabile del dipartimento Malattie Rare e della Clinica dei Difetti Congeniti al Policlinico Gemelli di Roma. Martedì,  con il preside Mario Rusconi, la professoressa Anna Oliviero Ferraris e il segretario della Fondazione Montessori, Andrea Lupi,  impareremo l’importanza di saper perdere e di ammettere di sbagliare. Parentesi dedicata ai gesti di affetto e alle storie d’amore nate in ufficio nella puntata di mercoledì, mentre giovedì racconteremo la storia della scuola media di Mosso, che sta organizzando una colletta per comprare l’isola di Budelli, nell’arcipelago della Maddalena, nel nord della Sardegna. Infine, venerdì 4 marzo, scopriremo tutto su ananas e frutta esotica.

 

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone