CAMORRA: CONFISCATI BENI PER 110 MLN AL CLAN DEI CASALESI

Una foto della mega-villa da oltre 4.000 metri quadrati in località Vaccheria (zona panoramica di Caserta) confiscata dalla Dia di Napoli e dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Caserta), oggi 5 agosto 2011. L’operazione riguarda beni per un valore complessivo di 110 milioni confiscati al boss dei Casalesi Salvatore Belforte, 50 anni, di Marcianise (Caserta). ANSA/ UFFICIO STAMPA DIA DI NAPOLI.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone