Memoria: da Milano un treno di 700 persone verso Auschwitz con mons. Zuppi e Guccini

MUSICA: GUCCINI, 'L'ULTIMA THULE' DEBUTTA AL NUMERO 1 ITUNESIn viaggio verso Auschwitz il treno della Memoria. Partito stamane dalla stazione di Milano con  700 persone fra pensionati, lavoratori e  soprattutto studenti, il convoglio vede a bordo due passeggeri d’eccezione: il vescovo di Bologna Matteo Maria Zuppi e il cantautore Francesco Guccini.

interviste di Raffaella Frullone.

vescovo di Bologna Matteo Maria Zuppi:

il cantautore Francesco Guccini:

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone