Bosnia: Radovan Karadzic colpevole del genocidio di Srebrenica

Radovan Karadzic at the International Criminal Tribunal for Former Yugoslavia (ICTY) in The HagueRadovan Karadzic, ex leader dei serbi di Bosnia è stato  riconosciuto colpevole del genocidio di Srebrenica che costò la vita a 8mila musulmani. I fatti risalgono alla guerra Bosnia.Erzegovina del 1992-95. Riconosciuto colpevole anche per crimini di guerra e contro l’umanità è stato condannato a 40anni di carcere. Assolto invece da una seconda accusa di genocidio. Una sentenza che non può soddisfare del tutto le vittime e familiari secondo Andrea Rossini corrispondente di Osservatorio Balcani Caucaso da Sarajevo.

intervista di Chiara Placenti:

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone