Terrorismo: esiste un filo rosso tra Bruxelles e Lahore ? L’esperto risponde

bruxellesEsiste un filo rosso del terrore che lega in qualche modo i recenti attentati di Bruxelles, con la strage provocata da un kamikaze a Lahore, in Pakistan, in un parco giochi affollato soprattutto da cittadini cristiani nel giorno di Pasqua? Antonella Mitola lo ha chiesto a Paolo Branca, docente di Islamistica all’università Cattolica di Milano

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone