A Buona la prima: Il progetto Mus-e

Venerdì 22 aprile alle 18.13

mus-e

Oggi, venerdì 22 aprile, a Buona la prima, alle 18.13 su inBlu:

Le notizie in primo piano del Corriere.it; collegamento con il desk centrale, Alfio Sciacca, caporedattore

La prima pagina de Il Messaggero; collegamento con il desk della cronaca di Roma, Lorenzo De Cicco

Mus-e, l’arte e la musica nelle scuole per favorire l’integrazione. Il progetto è nato nel 1993 sulla base dell’intuizione del grande musicista newyorkese del Novecento, Yehudi Menuhin. Il violinista considerava la musica un dono che fa bene al cuore e cura le anime. Mus-e porta l’arte nelle scuole, tra i bambini, per insegnargli il linguaggio universale della bellezza e, attraverso essa, conoscere e confrontare tradizioni e culture diverse. Un percorso triennale gratuito, nelle scuole elementari dove più forte è la presenza di bambini stranieri, strutturato in laboratori artistici multidisciplinari affidati a professionisti. Ogni anno in Italia sono circa 12.000 i bambini che usufruiscono di questi laboratori. Oggi, centenario della nascita di Menuhin grande festa con concerto di Uto Ughi a Brescia; Rita Costato, coordinatrice nazionale Mus-e Italia

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone