Mattarella in Friuli per il 40° anniversario del terremoto che uccise nel 1976 mille persone

Mattarella,Auschwitz ci fa guardare dentro l'abissoIl presidente Mattarella è stato oggi  in Friuli nel 40° anniversario del terremoto. Alle 21 del 6 maggio 1976 il sisma devastò la regione, uccidendo quasi mille persone e distruggendo 45 paesi. Diciottomila le case rase al suolo. Sentiamo Don Luigi Gloazzo, direttore della Caritas diocesana di Udine intervistato da Danilo Angelelli.

Sentiamo Don Rizieri de Tina,  parroco di Nimis,  in provincia di Udine,  intervistato da Danilo Angelelli.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone