Strage di Capaci: 23 maggio 1992 la morte di Falcone, pagina nera nella storia d’Italia

FALCONE: QUEL SABATO 'MALEDETTO' CHE CAMBIO' LA STORIA / SPECIALEL’anniversario della strage di Capaci – Era di sabato il 23  maggio 1992, alle 17.58 400 kg di esplosivo fecero saltare il tratto di autostrada Trapani-Palermo all’altezza dello svincolo per Capaci uccidendo il giudice Giovanni Falcone, la moglie e tre agenti della scorta. Una data iscritta con tratti forti nella nostra storia, ha detto  il Presidente della Repubblica. Da allora la lotta alla mafia ha continuato ad utilizzare i metodi investigativi di Falcone, come ci dice Teresa Principato, procuratore aggiunto di Palermo, amica di Giovanni Falcone e titolare dell’inchiesta sulla latitanza di Matteo Messina Denaro.

L’intervista è di Federica Margaritora

 

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone