Almaviva: raggiunto accordo al ministero Sviluppo economico, azienda ritira licenziamenti

Almaviva: corteo di protesta a Napoli contro licenziamentiRaggiunto al ministero dello Sviluppo economico l’accordo su Almaviva. Dopo 17 ore di negoziato non-stop, l’azienda ha ritirato i 2988 licenziamenti che sarebbero dovuti scattare il 5 giugno nelle sedi di Palermo, Roma e Napoli. L’accordo quadro coprirà 18  mesi con gli ammortizzatori sociali, 6 di contratti di solidarietà e 12 di cassa integrazione straordinaria. Soddisfatti i sindacati, Giorgia Bresciani ha intervistato Vito Vitale, segretario generale Fistel Cisl

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone