Migranti: nuova tragedia del mare, a Creta affonda barca con 700 persone. Amnesty critica accordo Ue-Turchia

Migranti: piano Ue-Turchia, oltre 200 rinvii da GreciaNuova tragedia dell’immigrazione. A sud di Creta un imbarcazione con circa 700 persone a bordo e’ colata a picco.  300 sono stati salvati. Quattro i morti accertati. Centinaia i dispersi. 9 le vittime di un altro naufragio al largo della Grecia. Amnesty International torna a criticare l’accordo tra Unione Europea e Turchia.

Il servizio di Ugo Scali

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone