Iraq, Unicef lancia nuovo allarme: “Bambini a grave rischio morte e vittime abusi”

grecia_bambini_h_partbL’Unicef torna a lanciare l’allarme sulla condizione dei bambini in Iraq a grave rischio di morte, di essere feriti, di subire violenze sessuali, sequestri e reclutamenti in gruppi armati. Alessio Orlandi ha intervistato Giacomo Guerrera, presidente di Unicef Italia.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone