Aleppo: Caritas Siria attiva un fondo di emergenza. Il contributo di Caritas Italiana

La rete Caritas è impegnata dall’inizio del conflitto a fornire cibo, assistenza sanitaria, istruzione, alloggio, consulenza, protezione e mezzi di sussistenza agli abitanti della Siria e ai rifugiati nei paesi ospitanti. In questo momento la situazione più grave è ad Aleppo:  per rispondere ai bisogni sempre più urgenti della popolazione, Caritas Siria ha attivato un fondo d’emergenza, al quale contribuisce anche Caritas Italia.  Ce ne parla Paolo Beccegato, vicedirettore di Caritas.

 

Intervista di Gabriele Arlati.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone