Amnesty: attacco chimico ad Aleppo è crimine di guerra

aleppo

Nuovi scontri oggi ad Aleppo, in Siria, nonostante la tregua di tre ore annunciata dalla Russia. Intanto Amnesty International denuncia un nuovo crimine di guerra in seguito al presunto attacco chimico compiuto in queste ore dalle forze governative contro i ribelli. Sentiamo Riccardo Noury, portavoce della sezione italiana di Amnesty

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone