Card. Bagnasco apre Consiglio permanente: “Dobbiamo dare voce a chi non ha voce”

CEI: permanent episcopal council in Rome«Dobbiamo dare voce a chi non ha voce». Il presidente della Cei, il cardinale Angelo Bagnasco, ha aperto ieri il Consiglio episcopale permanente. La situazione sociale dell’Italia, con il lavoro, la casa e la salute al centro della prolusione della guida dei vescovi italiani. I lavori del Consiglio episcopale proseguiranno sino a domani. Ma sentiamo i temi affrontati dal cardinal Bagnasco nel servizio di Alessandra Giacomucci.

Il presidente della Cei ha centrato la sua attenzione sulla situazione sociale dell’Italia, in particolare sulla questione lavoro e sulle difficioltà che vivono quotidianamente le famiglie. Ascoltiamo il cardinale Bagnasco

Tra i temi dell’intervento del cardinale Bagnasco anche l’emergenza immigrazione. Il presidente dei vescovi italiani ha lanciato un monito all’Europa sottolineando la necessità di un maggiore impegno del Vecchio continente sul fronte dell’accoglienza dei profughi. Ascoltiamo ancora Bagnasco

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone