Hungry hearts – Puntata n.3 – 15 ottobre 2016

Ascolta la puntata

mediabox_bwNel 1887 Anthony J.Showalter mette in musica l’inno religioso Leaning on the Everlasting Arms  da lui scritto insieme a Elisha Hoffman. L’ispirazione scaturì dalla lettura del testo tratto dal Deuteronomio 33,27: “Il Dio eterno è il tuo rifugio; e sotto di te stanno le braccia eterne”.
Nel 1972 Bill Whiters usa lo stesso verbo per comporre la sua canzone più celebre, Lean on me, un vero inno soul al senso dell’amicizia: “Conta su di me quando non sei forte/ Sarò il tuo amico che ti aiuterà ad andare avanti/Perchè non ci vorrà molto finchè io avrò bisogno/ Di qualcuno a cui appoggiarsi/ Se hai un carico da sopportare/ Che non ce la fai, io sarò su per la strada/ Per condividere il tuo peso, se solo mi chiami”.

 

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone