Lavoro: Inps, in calo assunzioni a tempo indeterminato -8,5%

lavoro

Tra gennaio e agosto 2016 in calo dell’ 8.5% le assunzioni rispetto allo stesso periodo del 2015. La riduzione ha riguardato principalmente i contratti a tempo indeterminato: -33%. Negli stessi mesi sono cresciuti del 28% i licenziamenti.  Lo rileva l’osservatorio dell’Inps. L’economista Patrizio Tirelli.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone