Musica: ‘secondary ticketing’, perquisizioni e sequestri nelle sedi milanesi di ‘Live Nation Italia’ e ‘Vivo Concerti’

Riapre il Bataclan, Sting per ricominciare a viverePerquisizioni e sequestri nelle sedi milanesi di Live Nation Italia e Vivo Concerti e i loro vertici o ex vertici tra gli indagati per truffa. Sono questi gli sviluppi dell’inchiesta con al centro presunte irregolarità nella vendita on line e a prezzi maggiorati dei biglietti di concerti nel secondary ticketing.  A portare all’apertura del fascicolo, che riguarda principalmente il concerto dello scorso luglio di Bruce Springsteen e quelli in programma il prossimo luglio dei Coldplay a Milano, è stata la denuncia di Barley Arts e del suo promoter Claudio Trotta, che è intervenuto nel Pomeriggio Inblu.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone