Una nuova settimana insieme a inBlu Radio

Evento centrale per l’informazione di InBlu è questa settimana la chiusura dell’Anno Santo della Misericordia. Che si concluderà ufficialmente questa domenica 20 novembre, festa di Cristo Re, con la concelebrazione solenne in piazza San Pietro, che il Papa presiederà circondato anche dai nuovi cardinali che saranno creati nel Concistoro di sabato 19 novembre. A partire dalle 9.50 anche InBlu, in collaborazione con Radio Vaticana, trasmetterà il rito. Subito dopo l’Angelus, intorno alle 12.20, InBlu proporrà invece un’anticipazione di una decina di minuti del programma InBlu Speciale che andrà in onda domenica sera sulle nostre frequenze, dalle 21 alle 22: si tratta di un’ampia e articolata intervista a Papa Francesco, realizzata dai direttori delle nostre testate, Lucio Brunelli e Paolo Ruffini, per fare con lui un bilancio dell’anno giubilare e raccontare la ricchezza spirituale di un tempo santo che ha pervaso la Chiesa in ogni parte del mondo.
E guardando a questo Anno Santo della Misericordia, abbiamo voluto ripercorrere alcune delle tappe del Papa nei venerdì che sono stati segnati, uno per ogni mese, da incontri speciali. A ottobre Francesco è andato dai bambini accolti nella periferia della capitale da “Sos-Villaggi dei Bambini”, una realtà dove hanno trovato casa 32 tra bimbi e ragazzi che per diversi motivi non possono stare con la loro famiglia. Il direttore è Paolo Contini (ascolta l’intervista)

Un’altra tappa dei venerdì della misericordia Francesco l’ha vissuta alle porte di Ciampino con le persone con disagio mentale accolte al “Chicco”, comunità che fa riferimento alla Federazione dell’Arca. Sempre al microfono di Alessandra Giacomucci, ce ne ha parlato il responsabile della struttura, Marco Veronesi (ascolta l’intervista)

Lo sport
Questo sabato 19 novembre, nel programma – che inizia alle 7.05 e prosegue fino alle 9 – ospite dell’ideale “colazione” in studio, con Ugo Scali, sarà il campione olimpico nella specialità della sbarra, Igor Cassina. Con noi, per parlare di tennis e del suo ultimo libro “Delitto e Rovescio”, lo scrittore e giornalista Claudio Paglieri. Per la nuova stagione della “Junior Tim Cup” di calcio ospiteremo il presidente del Csi-Centro sportivo italiano, Vittorio Bosio. Un disco per il fine settimana ci verrà consigliato dal dj Daniele Paggi . Nostro ospite da New York il corrispondente della Gazzetta dello Sport, Massimo Lopes Pegna Tra gli argomenti della puntata, anche il nuovo impegno della nazionale di rugby a Firenze, contro il Sudafrica. Uno spazio verrà poi dedicato anche al campionato di Serie A di calcio: fari puntati su San Siro, dove domenica sera andrà in scena il derby della “madunina” tra Milan e Inter. Con noi, per l’Inter, ci sarà il pallone d’oro Luisito Suarez, mentre per il Milan “scenderà in campo” l’ex rossonero e nazionale Giovanni Lodetti. Spazio, infine, anche al basket europeo.
Nel programma sportivo del lunedì mattina, a partire dalle 9.05, obiettivo sul calcio di Serie A. In scaletta anche le ultime notizie dal mondo del basket e dall’atletica. Nel Pomeriggio InBlu “sportivo” del 21 novembre (ore 15-17), Ugo Scali e Marco Parce proporranno temi, voci e notizie sui principali appuntamenti sportivi del week end e guarderanno alla settimana di impegni che comincia, oltre a fornire, come sempre, gli ultimi aggiornamenti di cronaca.

Buongiorno InBlu e Piazza InBlu
Temi d’attualità, italiana ed internazionale, costume, società e storie finora sconosciute sono proposte ogni settimana nei due programmi concomitanti (dalle 7 alle 9 il primo, dalle 9.05 alle 10 il secondo), affidati alla conduzione e ideazione di Chiara Placenti. Con un’ampia rassegna stampa commentata, che all’inizio della mattinata ci fa scoprire come trattano gli argomenti in primo piano i maggiori quotidiani nazionali.

Mattinata InBlu
Storie per riflettere ed emozionarsi nel programma condotto da Daniela Lami e Max Occhiato (dal lunedì al venerdì, dalle 10 a mezzogiorno). Lunedì 21 novembre, Evita Casciano ci racconterà la sua storia: ha 31 anni, vive vicino ad Amatrice. Sfollata per colpa del terremoto, dopo le ultime terribili scosse, ha salvato e sta accudendo un piccolo riccio. Martedì 22 scopriremo un volto molto intimo del giovane cantautore siciliano Giovanni Caccamo. Nel libro “Dialogo con mia madre” (Rizzoli) racconta il rapporto speciale che ha costruito con lei, dopo la scomparsa del papà. Attesissimo negli studi di Roma, giovedì 24 novembre, Alessandro D’Avenia , già campione di vendite per il suo libro “L’arte di essere fragili” (Mondadori). Con Paolo Mereghetti e Laura Morandini, sempre giovedì, metteremo a confronto due dei dizionari più amati dai cinefili italiani. E poi, come sempre, il mercoledì spunti di riflessione affidati a suor Roberta Vinerba e la rubrica musicale “Dagli ’80 ai 2000” con Dante Cerati. Il venerdì, infine, si viaggia.

Radio Libera Tutti
E’ un ospite particolare quello che si accingono ad accogliere le ragazze di Radio Libera Tutti. Giulia, Nicole, Angelica, Giulia e Francesca si trovano a tu per tu con Massimo Roscia. Impareranno che “di grammatica non si muore” (questo il titolo del suo ultimo libro edito da Sperling & Kupfer) e che il congiuntivo non deve far paura. Una puntata per imparare divertendosi. Radio Libera tutti è realizzato dai ragazzi ricoverati al Bambino Gesù di Roma e va in onda il sabato, a partire dalle 17.

Tana Libera Tutti
Fabrizio ha 9 anni ed è un vero appassionato di Lego. Realizza cose bellissime con quei mattoncini colorati, e tiene un quaderno con i suoi progetti. Non a caso uno dei suoi sogni è andare a vistare il parco di divertimenti Legoland. Sarà proprio Fabrizio il bimbo dell’ospedale Bambino Gesù che conosceremo meglio questa settimana. Ogni sabato, dalle 14.36

Pomeriggio InBlu
Martedì 22 novembre, alle 15.06, Antonella Ruggiero sarà ospite del Pomeriggio InBlu per presentare il suo nuovo progetto musicale “La vita imprevedibile delle canzoni”, una raccolta delle sue hit pop più famose in nuova veste, accompagnata dal pianoforte di Andrea Bacchetti, uno tra i massimi interpreti bachiani al mondo, ma conosciuto al grande pubblico italiano nella veste di pianista di Chiambretti. Ai microfoni di Marco Parce e Raffaella Frullone anche Simone Cristicchi , che torna a stupire il pubblico con una storia poco conosciuta, ma di grande fascino. Ne “Il secondo figlio di Dio”, infatti, si raccontano la grande avventura di un mistico e l’utopia di un visionario di fine Ottocento, capace di unire fede e comunità, religione e giustizia sociale.

Atlante
Il cammino di pace in Colombia è il tema della puntata di Atlante di domenica 20 novembre (alle 14.20). Il governo colombiano e le Farc hanno raggiunto sabato scorso un secondo accordo, che modifica quello bocciato dal referendum popolare del 2 ottobre. Ora dunque si riapre la speranza che il Paese esca finalmente da un conflitto che l’ha lacerato per oltre mezzo secolo, provocando almeno 230mila morti, 9 milioni di vittime, oltre 7mila sfollati interni. Al microfono di Giorgia Bresciani ci saranno: Soldedad Rubiano, direttrice di Ciudad Nueva Colombia, Jairo Agudelo Taborda, docente di Relazioni internazionali all’università colombiana del Nord di Barranquilla, e Lucia Capuzzi, giornalista di Avvenire, esperta di America Latina

Il Portone di bronzo
E’ il terzo concistoro di Papa Francesco l’argomento della puntata domenicale del programma Il portone di bronzo (dalle 19.50), curato da Rita Salerno. Testimone d’eccezione sarà monsignor Renato Corti, già vescovo emerito di Novara che sarà creato cardinale questo sabato. E poi avremo un approfondimento sulla storia dei concistori, a partire dal Concilio Vaticano II fino ai giorni nostri, con don Roberto Regoli, storico della Chiesa docente della Pontificia Università Gregoriana

C’è sempre una canzone
Ancora una settimana di grandi protagonisti nel programma condotto da Paola De Simone: nel cartellone della prossima settimana spicca la presenza del musicista Ezio Bosso, noto ai più per la sua toccante partecipazione allo scorso Festival di Sanremo. Bosso ci parlerà della sua nuova antologia “…and the things that remain”, che raccoglie alcuni tra i momenti più significativi della sua produzione. La settimana si chiuderà poi nel ricordo di Giorgio Faletti, nel cui nome è in uscita un best con inediti: a parlarcene sarà direttamente sua moglie Roberta Bellesini Faletti, custode del suo patrimonio artistico.

Virgolette
La quinta puntata di Virgolette spazio dal cinema al romanzo. Il programma di Piero Dorfles, in onda la domenica alle 12.30, stavolta ospita il critico cinematografico Paolo Mereghetti con “Il Mereghetti 2017” (Baldini & Castoldi), mitico dizionario dei film, e lo scrittore di Bellano (Lecco) Andrea Vitali , con “Viva più che mai” (Garzanti). Spazio poi alle pagine culturali dei giornali, a un libro giallo e al classico della settimana. Virgolette è anche su Facebook e Twitter, come “virgoletteweb”.

Cosa c’è di buono
Il programma quotidiano condotto da Lucia Schillaci, dalle 12 alle 15, si apre lunedì 21 novembre con la voce di Annamaria Malara da Radio Antenna Feba , che ci parla di quello che accade a Reggio Calabria. Ci trasferiamo poi in provincia di Varese con Gianni Macchi, vicepresidente dell’associazione “Più di 21”, che ci parlerà del progetto “Amicorum”, ristorante che si avvale della collaborazione di persone down e con Parkinson. Martedì, Bruno Tiberi sarà il nostro inviato speciale da Antenna 5. A seguire, sarà con noi Rebecca Zaccarini, fondatrice di RECUP, progetto rivolto al recupero degli alimenti invenduti dai mercati rionali milanesi. Mercoledì, Arnaldo Casali da Radio TNA ci parlerà degli eventi presenti a Terni e dintorni. Lorenzo Barone, direttore tecnico di “Castalia”, ci spiegherà in cosa consiste il progetto di Castalia per difendere il mare dalla plastica. Giovedì, dai microfoni di Radio Proposta, Paola Borgnino ci porterà ad Aosta. Intervisteremo Anna Gilda Gallo, fondatrice dell’Associazione “La casetta dell’accoglienza e della solidarietà”, e conosceremo un nuovo tipo di supermercato: l’emporio della solidarietà. Venerdì, in compagnia di Vanni Biordi ci traferiremo virtualmente nel Lazio, negli studi di Radio L’Aquila1. Chiuderemo la settimana con Matteo Cupi, direttore esecutivo di “Animal Equality Italia”, che ci inviterà a festeggiare il decimo anniversario dell’organizzazione.

Rubrica voci, storie, racconti
Lunedì, alle 14.36, per la rubrica “Voci, storie e racconti”, Alessandro Ripepi, avvocato penalista con la passione per gli origami, ci racconterà del suo progetto creativo e artigianale “Origami oh”. Martedì, dopo una lunga passeggiata da Paestum a Manfredonia, sarà nostra ospite Vienna Cammarota, coordinatrice delle Guide ambientali escursionistiche AIGAE della Campania. Mercoledì, la storia di un incontro tra un vagabondo e una volontaria, tra amicizia e arte del riciclo ci verrà raccontata da Eletta Revelli. Giovedì, andremo alla scoperta di un mestiere dimenticato quello del forcolaio: a parlarcene sarà Piero Dri “Il forcolaio matto”. Laureato in astronomia, ha deciso di dedicarsi alla costruzione di remi e forcole per gondole. Venerdì, Maurizio Zicoschi ci parlerà di come lui, laureato in matematica e impiegato in diverse aziende informatiche per sette anni, capì che la sua strada era un’altra. Diventa libraio e una sera crea, insieme a un editore suo amico, SatelliteLibri, una piattaforma rivoluzionaria per librai ed editori indipendenti che ha l’obiettivo di cambiare completamente il mondo dell’editoria.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone