Madama Butterfly di Giacomo Puccini 03.12

Il 7 dicembre la nuova stagione del Teatro alla Scala si apre con la Madama Butterfly di Giacomo Puccini. Terminato il viaggio nel mondo di Gaetano Donizetti e prima di iniziare quello in compagnia di Giuseppe Verdi Pierachille Dolfini fa un salto nel tempo a inizio Novecento e racconta l’opera andata in scena proprio alla Scala il 17 febbraio 1904. Insuccesso clamoroso quello della Butterfly che Puccini ripensò profondamente e portò al successo tre mesi dopo a Brescia. In musica quello che potrebbe essere un reportage di cronaca. Perché richiama il nostro oggi la vicenda di Benjamin Franklin Pinkerton, ufficiale della marina America che giunge in Giappone, a Nagasaki, e sposa “all’uso giapponese” una ragazzina di 15 anni, costretta dai parenti, per far fronte alla miseria nella quale la famiglia è caduta, a fare la gheisa. L’uomo poi parte, abbandona Cio Cio San e tornerà solo per riprendersi il figlio. Ma a questo punto la tragedia è inevitabile.

 

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone