Italicum: la corte costituzionale boccia il ballottaggio e le pluricandidature ma resta il premio di maggioranza

intervista a Cesare Mirabelli presidente emerito della Corte costituzionale

La corte costituzionale  si è pronunciata sulla riforma della legge elettorale il cosiddetto Italicum:  bocciato  il ballottaggio e le pluricandidature, resta il premio di maggioranza. La sentenza della consulta consegna una legge che è subito applicabile. Cesare Mirabelli presidente emerito della Corte costituzionale

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone