Spread torna a 200 punti. Draghi: l’Euro è irrevocabile

Borsa spreadL’intervento del presidente della Banca Centrale Europea, Mario Draghi, all’Europarlamento. Nell’occasione ha parlato del Trattato di Maastricht come di una “scelta coraggiosa”. E ha difeso la centralità dell’Euro per il futuro del vecchio continente. Abbiamo raccolto l’opinione dell’Economista Giacomo Vaciago:

 

Il governatore della Banca Centrale Europea, Mario Draghi, interviene all’Europarlamento mentre i mercati fanno i conti con lo spread che torna a salire a 200 punti. Il servizio è di Eugenio Bonanata:

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone