Padre Bruno Varriano: “Tanto orrore, ma tanta speranza arriva dalla Siria”

intervista a Padre Bruno Varriano, Guardiano e Rettore della Basilica dell'Annunciazione a Nazareth

thumb_531ed1de658753.45091567Padre Bruno parla della situazione (fame, paura, bombardamenti, mancanza acqua potabile in alcune città come Damasco). Racconta della comunità cristiana rimasta in Siria. Di come le chiese, i monasteri, e le case della chiesa rimaste in piedi siano state trasformate in strutture d’accoglienza aperte a tutti. Racconta in modo particolare di un convento diventato centro per i malati di leucemia. Qui ha incontrato un bimbo malato di 5 anni, racconta della fede profonda di questo bambino

 

“Tanto orrore, ma tanta speranza arriva dalla Siria” afferma Padre Bruno Varriano Guardiano e Rettore della Basilica dell’Annunciazione a Nazareth che con Padre John Luke Gregory, ottenuti i visti di ingresso, è riuscito ad entrare in Siria dal 13 al 17 gennaio

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone