Daniel Pittet: “L’ho perdo­nato e ho costruito la mia vita su quel perdono”

maxresdefaultMolte persone non ri­escono a capire che io non lo odii. L’ho perdo­nato e ho costruito la mia vita su quel perdono: scrive così nel suo libro, “La perdono, padre”, Daniel Pittet che quando era bambino è stato abusato da un sacerdote. Un testo coraggioso scrive nella sua prefazione il Papa che torna a chiedere perdono alle vittime e a usare parole fortissime contro questo crimine. Alessandra Giacomucci.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone