“Ospedali aperti”, un progetto che punta a sostenere le persone maggiormente vulnerabili potenziando tre strutture ospedaliere siriane

intervista al cardinal Mario Zenari, Nunzio Apostolico in Siria

zenarifotoweb-kH7C-U109010763878579vF-1024x576@LaStampa.itOspedali aperti in Siria. E’ il progetto che punta a sostenere le persone maggiormente vulnerabili potenziando tre strutture ospedaliere. L’iniziativa è realizzata con il Policlinico Gemelli. Il cardinal Mario Zenari, Nunzio Apostolico in Siria che ci racconta la situazione dal punto di vista dei civili e dei bisogni della popolazione. L’intervista è di Marino Galdiero

 

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone