Rapporto Clusit: il 2016 l’anno peggiore per i crimini informatici

intervista a Andrea Zapparoli Manzoni, uno dei curatori del rapporto Clusit

project-sauron-individuato-il-sistema-di-cyberspionaggioIl 2016 è stato l’anno peggiore di  sempre per i crimini informatici  Gli attacchi  più gravi nel settore della sanità (+102%),  della grande distribuzione (+70%) e in ambito  finanziario (+64%). I dati emergono dal rapporto Clusit, l’associazione italiana per la sicurezza informatica.  Andrea Zapparoli Manzoni, uno dei curatori del rapporto

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone