Pistoia: ragazzi musulmani del Gambia cuciono tuniche bambini per prima comunione

intervista a Don Massimo Biancalani, parroco di Ramini e Vicofaro

2847883-massimoDon Massimo Biancalani a Pistoia è parroco di Ramini e Vicofaro. Quando un anno e mezzo fa circa sentì il Papa che chiedeva di aprire le porte di ogni parrocchia all’accoglienza decise che quella era la strada. Pochi mesi dopo nelle due canoniche trovarono casa venti ragazzi dell’Africa subsahariana musulmani e cristiani. In questa esperienza si innesta ora l’idea di far produrre le tuniche dei bambini che faranno la prima comunione a due di questi ragazzi musulmani, del Gambia. Alessandra Giacomucci ne ha parlato in Ecclesia con don Massimo.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone