Gran Ghetto: si chiamavano Mamadou Konate e Nouhou Doumbia, di 33 e 36 anni e venivano dal Mali i due migranti morti nel rogo

101651786-035f4586-f3ef-4e85-92cd-2e30a2b8079fSi chiamavano Mamadou Konate e Nouhou Doumbia, di 33 e 36 anni e venivano dal Mali i due migranti morti nel rogo del Gran Ghetto, la baraccopoli tra San Severo e Rignano Garganico. I magistrati escludono che l’incendio sia stato doloso. Il servizio di  Marcello Favale

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone