Una nuova settimana insieme a inBlu Radio

Domenica il Papa pregherà l’Angelus in piazza San Pietro (in diretta alle 12 su InBlu, in collaborazione con la Radio Vaticana). Poi, nel pomeriggio lascerà il Vaticano, insieme alla Curia, per vivere una settimana di esercizi  spirituali, guidati da padre Giulio Michelini . La sua testimonianza è stata già proposta in questi giorni nel programma Ecclesia e sarà ripresa anche nei Radiogiornali di sabato 4 marzo. L’informazione sulle frequenze InBlu continua a seguire, naturalmente, anche l’immenso dramma dei migranti. Martedì prossimo l’arrivo a Bari di due famiglie siriane, profughe in Giordania, grazie anche all’impegno della Chiesa italiana, grazie all’apposito progetto sostenuto dalla Cei.

Attualità

In varie zone del mondo, purtroppo, quella che più volte Papa Francesco ha definito “la Terza guerra mondiale a pezzi” continua a mietere moltissime vittime. E le persecuzioni si moltiplicano, anche a causa di motivazioni pseudo-religiose. E’ il caso del nord del Sinai, dove nelle ultime settimane si assiste ad una recrudescenza delle aggressioni a cristiani e di efferati omicidi da parte di miliziani del sedicente Stato islamico, l’Isis. Il governo del Cairo ha promesso di rafforzare le misure di sicurezza per tutelare queste minoranze a rischio nel nordovest del grande Paese nordafricano, ma le parole non bastano. Come sottolinea, al microfono di Elena Seno, il portavoce di Amnesty International per l’Italia, Riccardo Noury (ascolta l’intervista).

Sport

Questo sabato 4 marzo, nel Buongiorno “sportivo”, Ugo Scali ci proporrà la colazione con l’ex campione italiano di boxe, Alfio Righetti, che racconterà il suo storico match a Las Vegas. Per il calcio, invece, focus sulla settimana di Coppa Italia, coi risultati delle semifinali di andata del trofeo tricolore. Ma c’è anche la Clericus Cup al via. Con noi, per presentarla, don Alessio Albertini , consulente ecclesiastico nazionale del Centro Sportivo italiano. E si resta in tema con l’iniziativa “Sono cresciuto in oratorio”. Gradito nostro ospite sarà il Ct nella nazionale azzurra di tennis maschile, Corrado Barazzutti , che nel 1976 vinse l’unica Coppa Davis che finora ha conquistato l’Italia, battendo in Cile i padroni di casa, col team che vedeva in squadra, con Barazzutti, anche Panatta e Bertolucci.  Spazio poi al rugby, col Sei Nazioni. Insieme allo scrittore Marco Pastonesi torneremo su Inghilterra-Italia, già entrata nel mito. In onda anche le parole di capitan Sergio Parisse. Per gli scacchi, con lo storico maestro Adolivio Capece parleremo di questa affascinate disciplina, ricca di tante curiosità.  In scaletta anche i primi risultati dei test di Formula Uno, con le nuove vetture del Mondiale che hanno provato sul circuito del Montmelò, a Barcellona, in Spagna.  Nello spazio del “Disco per il fine settimana”, infine, apriremo le porte al mondo dei radioamatori con il giornalista di Avvenire Giampiero Bernardini. Questi argomenti, il calcio del week-end e molte altre notizie e curiosità sul mondo dello sport faranno da filo conduttore anche nei programmi sportivi condotti da Ugo Scali lunedì mattina e pomeriggio.

Buongiorno e  Piazza InBlu

Nei due programmi curati e condotti da Chiara Placenti (ogni giorno, tranne il sabato, dalle 7.05 e alle 10) sempre in primo piano i principali fatti della cronaca italiana ed internazionale, raccontati ed analizzati insieme ad esperti e protagonisti delle diverse vicende. Introdotti da un’ampia pagina di rassegna stampa, per illustrare agli ascoltatori quali temi e quali notizie mettano ogni giorno in risalto i quotidiani.

Mattinata InBlu

Sarà un’altra settimana piena di ospiti e di spunti di riflessione quella che si apprestano a vivere e farci vivere Daniela Lami e Max Occhiato. Si inizia lunedì 6 marzo con la dottoressa Valentina De Marino, presidente dell’associazione “Un Angelo per capello”, che dona parrucche ai pazienti oncologici. Con noi anche il dottor Franco Berrino , che ci insegnerà come curare la nostra salute, ridurre lo stress e migliorare il sonno, semplicemente mangiando meglio. Martedì si parla di libri e conosceremo Elena Favilli e Francesca Cavallo, le autrici di un caso editoriale “Storie della buona notte per bambine ribelli”, ovvero 100 storie illustrate da 100 artiste che celebrano altrettante donne straordinarie, finalmente tradotto in italiano. Mercoledì, invece, storie di musica con Dante Cerati e riflessioni sul mondo femminile con suor Roberta Vinerba. Giovedì 9 marzo conosceremo Federica Argenio ed Edoardo Lecce, due adolescenti protagonisti di “Lieder e Tablet: un rapporto d’amore”, spettacolo che racconta cosa succede quando i nativi digitali incontrano la grande musica classica. La settimana si concluderà con una puntata all’insegna dei viaggi e della golosità. Mattinata InBlu va in onda dalle 10.06 alle 12 dagli studi di Milano e Roma.

Pomeriggio InBlu

Nel programma condotto da Raffaella Frullone e Marco Parce, martedì 7 marzo racconteremo dell’esibizione, il giorno successivo a Milano, di Michael Nyman , pianista e brillante compositore, noto per la colonna sonora della pellicola “Lezioni di piano” (film vincitore di tre premi Oscar), che si esibirà a favore della Fondazione “Francesca Rava”, impegnata nella costruzione di cinque scuole nelle zone colpite dal terremoto nel Centro Italia, tra cui tre istituti a Norcia.  Declineremo poi “al femminile”, la puntata dell’8 marzo, dando voce alle donne che valorizzano le donne, in diversi ambiti della vita sociale. Daremo anche spazio all’arrivo a Milano, al Teatro della Luna, di  “Grease”, a 20 anni dal debutto italiano della commedia musicale: che ci verrà raccontato dal regista Saverio Marconi. Come sempre, ad “annaffiare” il tutto, ogni giorno nel Pomeriggio InBlu tanta musica ed attualità. Non mancheranno, poi, le ultime notizie sull’attesa visita di Papa Francesco nel capoluogo lombardo, sabato 25 marzo.

Ecclesia la Domenica

Nel programma curato da Antonella Mazza Teruel, in onda la domenica alle 9, parliamo di prevenzione all’aborto. Dopo il contestato concorso per non obiettori di coscienza all’ospedale “San Camillo” di Roma, Federvita Lazio si rende disponibile ad aprire presso il nosocomio capitolino un Centro di Aiuto alla Vita. Ma il 6 marzo presentiamo anche un singolare viaggio a piedi  verso i terremotati del Centro Italia, nel periodo di Quaresima. E ci facciamo accompagnare dalla musica di Bach. Torniamo poi sul fenomeno della tratta e, a pochi giorni dalla Festa della donna, entriamo nel laboratorio di sartoria solidale e riciclo creativo di Cosenza. Infine, ci spostiamo in Egitto dove i cristiani, perseguitati dai fondamentalisti islamici, stanno fuggendo dalla penisola del Sinai.

Il Portone di bronzo

Questa settimana, nel programma che va in onda la domenica alle 19.50, si parla della più antica rivista d’Italia, che ha festeggiato con un numero speciale e un volume l’uscita del “quaderno” numero 4000. È “La Civiltà Cattolica”, la storica rivista dei Gesuiti, che ha celebrato con una udienza di Papa Francesco lo storico traguardo. Rita Salerno ne parla con il direttore de “La Civiltà Cattolica”, padre Antonio Spadaro, con il quale approfondisce lo speciale legame con la sede apostolica.

Atlante

La puntata di Atlante in onda sabato 4 marzo, alle 12, e domenica 5 marzo, alle 14.20, sarà dedicata stavolta all’Eritrea. E’ da questo Paese, infatti, che proviene uno dei gruppi più cospicui di migranti giunti in Italia nel 2016, secondo per numero soltanto ai nigeriani. Giorgia Bresciani cerca di capire da che cosa fuggono queste persone insieme a don Moissié Zerai, fondatore e presidente dell’agenzia Habeshia, e a Siid Negash, portavoce del Coordinamento Eritrea democratica.

Radio Libera Tutti – Insieme contro il bullismo

Questa settimana abbiamo deciso di affrontare, con i ragazzi del “Bambino Gesù”, un tema forte e importante: il bullismo. Molti di loro, proprio a causa delle loro malattie, sono vittime della cattiveria dei loro coetanei. Ma spesso si vergognano a parlarne e tengono tutto dentro. Per questo abbiamo invitato, nello studio esterno che InBlu allestisce nello spazio Time Out del nosocomio romano, Arianna Caponi. Lei è stata vittima di bullismo. Ed ora si dedica con un suo progetto proprio ai ragazzi che sono bersaglio dei bulli. Ci racconterà la sua storia e donerà molta forza ai ragazzi, soprattutto a Marta. Radio Libera Tutti è la trasmissione realizzata dai ragazzi ricoverati nell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma. In onda sabato 4 marzo, dalle 17,06 alle 18.

Tana Libera Tutti

Sarà Aldo il protagonista della puntata di questa settimana. Lo avevamo già conosciuto in questo suo lungo ricovero al “Bambino Gesù” di Roma. Questa volta ci sorprenderà. Scriverà la scaletta dell’intera puntata, sceglierà brani e temi da affrontare, realizzerà interviste. Forse abbiamo scoperto un nuovo talento radiofonico! Tana Libera Tutti è la trasmissione registrata con i bambini della Ludoteca dell’ospedale “Bambino Gesù” di Roma.  In onda sabato 4 marzo, dalle 14,36 alle 15.

Un’opera in tre minuti

Una vicenda in bilico tra storia, romanzo d’amore e trhiller. Con un re che si finge morto e si nasconde in un chiostro per sfuggire alla mondanità. Il figlio che governa il mondo come un tiranno. Il nipote che ama una donna, poi andata in sposa per la ragion di Stato al padre. La Spagna dell’Inquisizione a fare da cornice. Il “Don Carlo” è l’opera più opera di Giuseppe Verdi. Un’opera politica, perché alla tirannia incarnata da Filippo II si contrappone la visione liberale del mondo di Rodrigo. Un’opera dove si affronta la questione di rapporti tra Stato e Chiesa. Ma anche un’opera dove Verdi rimette al centro il tema, a lui caro, dei rapporti tra padri e figli. Un gioco ad incastri, un continuo passare dalla dimensione pubblica a quella privata, un’alternanza tra scene politiche e scene intime, dove i personaggi si mettono a  nudo nella loro fragilità di uomini. “Don Carlo” è protagonista questa settimana della rubrica Un’opera in tre minuti di Pierachille Dolfini, in onda sabato 4 alle 9.03 e alle 17.03

Cosa c’è di buono

Il programma dell’ora di pranzo (12-14), condotto da Lucia Schillaci, questa settimana partirà con Roberta Foresi da Radio Nuova – Macerata e proseguirà con l’intervista a Elena Cadel, della Fondazione Barilla, che ci parlerà del progetto sull’acqua che verrà presentato dalla Fondazione in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, il prossimo 22 marzo. Martedì Laura Mandolini, da Radio Senigallia, ci presenterà gli eventi della settimana nella sua città. La mattinata vedrà come protagonista Alessia Melzer, fondatrice della Vintage Accademy, che ci inviterà a partecipare all’evento “Officine del Vintage” per riscoprire arti e mestieri del passato. Mercoledì il nostro inviato speciale sarà Gianfranco Mazzotta da Radio Diaconia di Fasano. Poco dopo, Gabriele Dadati ci introdurrà a uno dei progetti presenti alla fiera “Fa la cosa giusta”, che si terrà dal 10 al 12 marzo a Milano. Giovedì, la voce di Simona Rapparelli, che dai microfoni di Radio Ticino ci spiegherà cosa c’è di buono a Pavia. Alle 12.36, Daniele Contini, country manager di Just Eat Italia, ci parlerà del progetto “Ristorante solidale”, che prevede la collaborazione di Caritas ambrosiana con Just Eat, “Pony zero” per il recupero, a fini solidaristici, delle eccedenze alimentari. Venerdì, infine, saremo in compagnia di Simona Mulazzani da Radio Icaro – Rimini e di un creatore di “Tzig”, l’applicazione che prova a rivoluzionare il mondo delle spedizioni rendendole più veloci, meno care e green.

Rubrica “Voci, storie, racconti”

Alle 14.36, per la rubrica “voci, storie, racconti”, lunedì saranno con noi Tommaso e Alessia , promotori del progetto “Al ritmo delle stagioni”, che descrive il loro cambiamento da Roma a una remota borgata alpina della Valle Maira, da una quotidianità fatta di traffico e interminabili ore in ufficio, all’orto e alla legna nel bosco. Martedì, saranno protagonisti Francesca e Maurizio, gestori di una yogourteria biologica in Marocco. Mercoledì, conosceremo Elisa Mapelli, laureata in lettere moderne, e il suo progetto In-Opera , nato per dare una possibilità di riscatto ai carcerati attraverso la produzione e lavorazione del pane, mentre giovedì Guido Briocchi, ci racconterà del viaggio che sta per intraprendere per cambiare la sua vita.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone