“Schedati, perseguitati, sterminati”, al via mostra a Roma sui malati psichici durante il nazismo

20170309_114318_resizedLo sterminio dei malati psichici durante il nazismo – “Schedati, perseguitati, sterminati”: è la mostra aperta a Roma, al Vittoriano, per raccontare la disumanità non solo dei nazionalsocialisti ma anche degli psichiatri, che furono complici degli omicidi. In esposizione anche una sezione italiana per raccontare manicomi e malati durante il fascismo. Gli psichiatri italiani furono sempre contrari all’uccisione dei pazienti, ma legittimarono le leggi razziali. Sentiamo Annelore Homberg, curatrice della mostra in Italia.

L’intervista è di Federica Margaritora

 

20170309_113741_resized20170309_114150_resized20170309_114348_resized20170309_114356_resized
Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone