Buona la Prima – Siria, secondo giorno di colloqui in Kazakistan. Giallo sulla presenza delle opposizioni

secondo-giorno-colloqui-pace-siria-astana-kazakistan-orig_mainMercoledì 15 marzo, a Buona la Prima, alle 18.13 su inBlu:

La prima pagina de La Repubblica; collegamento con il desk centrale, Tiziana Testa, vicecaporedattore

La prima pagina de Il mattino di Napoli;  Francesco De Core, caporedattore centrale

Giuseppe Caporaso in studio per Attenti al Lupo, in onda alle 19 su TV2000

Siria – Secondo giorno di colloqui in Kazakistan. Giallo sulla presenza delle opposizioni. A Damasco 25 morti per attentato kamikaze

Collegamento con Beirut, Lorenzo Trombetta, corrispondente Ansa

Mentre il conflitto in Siria entra nel suo settimo anno, con drammi tali da spingere l’Onu a definirlo “il peggior disastro causato dall’uomo dalla Seconda guerra mondiale”, in Kazakistan oggi è il secondo giorno del terzo round dei colloqui organizzati dalla Russia, con Iran Turchia e Giordania. Le opposizioni siriane, secondo fonti riprese da Al Jazira avrebbero mandato solo una delegazione tecnico-militare e non una delegazione politica, ma secondo fonti russe, prima si prevedeva l’arrivo di Mohammed Alloush, ma poi ha rifiutato e quindi avrebbero deciso di non presentarsi. Intanto la delegazione del regime di Damasco ha annunciato la partenza dalla capitale kazaka, dopo colloqui definiti “costruttivi”, mentre a è di almeno 25 morti il bilancio di un attentato kamikaze dinanzi alla sede del tribunale nel quartiere Al Hamidiya, nel centro di Damasco; collegamento con Beirut, Lorenzo Trombetta, corrispondente dell’Ansa

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone