Migranti – 30 milioni di persone in Africa centro orientale affrontano la più grave crisi alimentare dal dopoguerra.

Buona la prima, mercoledì 26 aprile alle 18.13

Horn Of Africa FamineMercoledì 26 aprile, a Buona la Prima alle 18,13 su InBlu:

La prima pagina de La Repubblica; collegamento con il desk centrale, Alessandro Corbi

La prima pagina de Il Messaggero; collegamento con il desk della cronaca di Roma, Michele Galvani

Giuseppe Caporaso in studio per Attenti al Lupo, in onda alle 19 su TV2000

Migranti – 30 milioni di persone in Africa centro orientale affrontano la più grave crisi alimentare dal dopoguerra. La campagna di Agire

Intervista a Paola Gennari Santori, portavoce di Agire

“Non senza di te”: è la campagna lanciata da Agire – rete di Ong per l’emergenza – per sensibilizzare l’opinione pubblica e cercare di arginare la più grave carestia dal dopoguerra che sta colpendo l’Africa centro-orientale. Dal Sud Sudan al bacino del lago Chad, fino al Corno d’Africa (Somalia, Eritrea, Etiopia), 30 milioni di persone, tra cui 1 milione e mezzo di bambini, non hanno acqua e cibo sufficiente per sopravvivere. Si tratta dei Paesi africani da cui provengono gran parte dei profughi che cercano di arrivare in Europa scappando da fame e povertà. La campagna di Agire vuole aiutarli a vivere nei loro Paesi; Paola Gennari Santori, portavoce di Agire

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone