Primarie del Pd – A due giorni dal voto si alzano i toni tra Renzi e Orlano sulle alleanze

Buona la prima, giovedì 27 aprile alle 18.13

pdGiovedì 27 aprile, a Buona La Prima alle 18,13 su InBlu:

La prima pagina de Il Corriere della Sera; Enrico Caiano, caporedattore centrale

La prima pagina de La Gazzetta del Sud; Franco Cicero, vicedirettore

Giuseppe Caporaso in studio per Attenti al Lupo, in onda alle 19 su TV2000

Primarie del Pd – A due giorni dal voto si alzano i toni tra Renzi e Orlano sulle alleanze

Intervista a Ugo Magri, notista politico de La Stampa

 

“Se si dovesse porre questo tema io chiederò la convocazione di un referendum, previsto dallo Statuto, per decidere se andare  con Berlusconi o Pisapia”. Si scaldano i toni, dopo il confronto tv  e a due giorni dal voto, tra i candidati alle primarie del Pd con il ministro Andrea Orlando che va all’attacco sul nodo delle alleanze. “Io tra Pisapia e Berlusconi scelgo Pisapia, se per questioni di rancore personale per Renzi non è così, non credo sarà compreso dal nostro popolo”, afferma Orlando. Mentre  Renzi ribadisce il veto agli ex Pd, sostenendo che hanno tradito decine di migliaia di militanti. Intanto Michele Emiliano fa sapere che anche se sarà sconfitto resterà nel Pd; Ugo Magri, notista politico de La Stampa

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone