Hungry hearts – Puntata n. 31 – 29 aprile 2017

Puntata “mistica”. Prima con Be Thou my vision cantata da Van Morrison, un inno cristiano risalente al secolo VIII il cui titolo originale in Irlandese antico era: Rop tú mo baile o Rob tú mo bhoile. Fu tradotto da Eleanor Hull e pubblicato nel 1912. Van canta questa canzone nel suo doppio album Hymns to the Silence del 1991. Il secondo brano, A living prayer, in cui un’ispirata dAlison Krauss, canta che solo “Nel tuo amore trovo sollievo / Un rifugio dalla mia incredulità/ Prendi la mia vita e fammi essere/ Una preghiera vivente, mio Dio, per Te”.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone