Migranti: “Persone che appartengono ad Ong sono oggetto di indagini”, dichiara il procuratore di Trapani

migrantiCi sono persone che appartengono ad Ong che sono oggetto di indagini sul favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Lo ha detto ieri il procuratore di Trapani Ambrogio Cartosio. Le organizzazioni non governative che sempre ieri si sono ritrovate a Roma, dicono sì alle indagini ma rifiutano le strumentalizzazioni politiche. Silvia Stilli di Aoi al microfono di Francesca Lozito.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone