Una nuova settimana di informazione e programmi di inBlu Radio

Una settimana con i programmi di in blu radio

Con lo sguardo a Fatima: sarà questo filo conduttore, fino a sabato13 maggio, il cuore dell’informazione sulle frequenze InBlu. Microfoni aperti, dunque, sul pellegrinaggio del Papa nei luoghi che cento anni fa fecero da cornice all’apparizione di Maria ai tre pastorelli. E che oggi sentiranno risuonare le parole che Francesco consegnerà alla Chiesa del XXI secolo, in questo luogo così denso di fede e di spiritualità. Argomenti in primo piano – con collegamenti in diretta, ospiti e approfondimenti, nei Radiogiornali e in Ecclesia, dove si parlerà anche del dramma delle migrazioni e delle storie positive di integrazione, dando voce a quanti si spendono per contribuire a costruire strade di inclusione e di condivisione

 

Attualità

Come sempre i radiogiornali in onda tutte le ore dalle 7 alle 19 affronteranno i principali temi di attualità, dalla politica interna e internazionale agli esteri, dalla cronaca, spesso legati alla criminalità organizzata che sembra sempre più infiltrata nell’amministrazione pubblica . La conferma è che il consiglio dei dei ministri di qualche giorno fa ha commissariato 4 comuni di cui tre nel reggino e uno in provincia di Caserta, per infiltrazioni di organizzazioni criminali. A questo proposito Antonella Mitola ha intervistato Rosi Bindi, presidente della commissione antimafia. Senza dimenticare i principali appuntamenti di Papa Francesco e le “buone notizie”.

Sport

Nel Buongiorno In Blu sportivo di sabato 13 maggio, Ugo Scali ci porta a colazione con Fabrizio Casal, campione mondiale di sci paralimpico, guida di Giacomo Bertagnolli. Ampio spazio – come sempre – al calcio, con la Juve vicina al sesto scudetto consecutivo e fresca qualificata alla finale di Champions, che il 3 giugno si giocherà a Cardiff contro il Real Madrid. Ne parliamo con un grande campione del mondo e d’Italia, un vero monumento nazionale al football, l’ex portiere della Juve e della Nazionale Dino Zoff.  E con il giornalista della Gazzetta dello Sport Andrea Fanì. Spazio poi alla Clericus Cup, giunta alla prima semifinale. Con il giornalista Marco Benedetti parleremo invece del Giro d’Italia di ciclismo. Con noi anche Fulvio Ferrara, direttore del Servizio integrato di Medicina di laboratorio e anatomia patologica del Centro diagnostico italiano, presente al Giro con un camper per test alla popolazione su diabete, epatite C e coagulazione del sangue.  E ancora, Basket in carrozzina, con il presidente della Federazione, Fernando Zappile, alla vigilia delle finale di campionato maschile tra Porto Torres-Cantù. Il disco del fine settimana lo proporremo infine con lo scrittore Mauro Baldassarri, autore di un libro sugli italiani un tempo migranti all’estero

 

Buongiorno e  Piazza InBlu

Nei due programmi curati e condotti da Chiara Placenti (ogni giorno, tranne il sabato, dalle 7.05 e alle 10) sempre in primo piano i principali fatti della cronaca italiana ed internazionale, raccontati ed analizzati insieme ad esperti e protagonisti delle diverse vicende. Introdotti da un’ampia pagina di rassegna stampa, per illustrare agli ascoltatori quali temi e quali notizie mettano ogni giorno in risalto i quotidiani

 

Mattinata inBlu

Tanti come sempre gli argomenti che verranno approfonditi nella settimana di Mattinata InBlu. Lunedì 15 maggio conosceremo David Carelse, da sempre appassionato di chitarra, che attraverso la piattaforma chitarra.com insegna via web a suonare fin da subito. Martedì 16 maggio, Fiamma Satta negli studi di Roma si racconterà attraverso il suo libro “Io e lei. Confessioni della Sclerosi Multipla”. Con noi anche Igor Sibaldi, per “Il coraggio di essere idiota”. Mercoledì 10  maggio, invece, storie di musica con Dante Cerati e riflessioni a cura di  suor Roberta Vinerba.  Giovedì 18 maggio, con Vincenzo Alfieri, presenteremo il film “I peggiori”, di cui è interprete e regista. L’appuntamento romano della “Race for The Cure” e le ricette della blogger Letizia (vogliadicucina.blogspot.com), infine, nella puntata di venerdì 19 maggio. Mattinata InBlu va in onda ogni giorno dalle 10.06 alle 12, dagli studi InBlu di Milano e Roma. A condurla in studio ci sono Max Occhiato e Daniela Lami.

 

Il Portone di bronzo

I veggenti bambini di Fatima, elevati agli onori degli altari proprio ieri da Papa Francesco in occasione del suo diciannovesimo viaggio internazionale in Portogallo, sono al centro della puntata del Portone di Bronzo, in onda domenica alle 19.50. Rita Salerno ospiterà ancora Lodovica Maria Zanet, collaboratrice del dipartimento di filosofia dell’università Cattolica di Milano e della postulazione generale per le cause dei santi della congregazione salesiana nonché autrice di un testo intitolato “La santità dimostrabile”, per ripercorrere il lungo e complesso procedimento che ha portato i due bimbi alla gloria degli altari.

 

Ecclesia la domenica alle 9

Viaggio del Papa (appena concluso) a Fatima. Ma il 14 Maggio presentiamo anche l’imminente Corsa dei Miracoli nella diocesi di Treviso per sostenere il gemellaggio della locale Caritas in Giordania nell’ambito della campagna “Syria Peace is Possible”. Parliamo di medicina e tumori, proseguiamo nell’ascolto della Missa in angustiis di Franz Joseph Haydn, incontriamo i promotori della petizione europea “Uno di noi” per la difesa degli embrioni.  Focus anche sulla fondazione Migrantes della Conferenza Episcopale Italiana che è in attesa di un nuovo direttore. Infine, ci spostiamo in Afghanistan, dove 13 anni fa, durante la guerra, diverse congregazioni religiose insieme hanno dato vita al centro per bambini disabili di Kabul

 

Un’opera in tre minuti

Forse non tutti lo sanno. Ma le note della celeberrima marcia nuziale vengono da qui. Dal “Lohengrin” di Richard Wagner. Personaggio nel quale il compositore tedesco un po’ si rivedeva: in un periodo in cui, tra crisi artistica  insuccessi, si chiedeva dove sarebbe andato, il musicista affronta la storia del misterioso cavaliere al quale nessuno doveva chiedere origine e provenienza. L’opera, andata in scena nel 1850 a Weimar, curata da Franz Liszt, mette insieme storia e leggenda: la storia di Enrico l’Uccellatore che ad Anversa, all’inizio del X secolo, si oppone all’invasore ungherese e la leggenda, raccontata nell’ultimo capitolo del “Parzival” di Wolfram von Eschenbach, del misterioso cavaliere che giunge su una barca trainata da un cigno per soccorrere la duchessa di Brabante. Una storia d’amore, di difesa dell’innocenza, ma anche di rinuncia e sacrificio con un finale dove i buoni trionfano, ma resta anche tanta malinconia. “Lohengrin” è l’opera che Pierachille Dolfini affronta questa settimana nella rubrica Un’opera in tre minuti , in onda sabato 13 maggio alle 9.03 e in replica alle 17.03

 

Pensieri e parole

Tutto il mondo della cultura ce l’ha invidiato; saggista , semiologo, filosofo, giornalista, scrittore di romanzi. Ma ogni definizione gli va stretta, se non quella di genio. Parliamo di Umberto Eco, al quale è dedicata la 19esima puntata di Pensieri e Parole, in onda domenica 14 maggio alle 12.30. Laura Valente ne ripercorrerà vita e opere. Momento dell’attualità con la classifica dei libri più venduti in Italia in questa settimana. Per quanto riguarda l’intervista, a InBlu, oggi, il professor Andrea Gargano, docente di letteratura presso la scuola “Erich Fromm” di Prato, che ha appena pubblicato per Aracne Editore il secondo volume di “Frontiera di pagine”, saggio sulla ricerca della bellezza

 

Tana Libera Tutti

Raffaele ha solo 4 anni, ma ha anche una parlantina da far invidia. Lo conosceremo mentre sta tentando di completare un puzzle e  ci racconterà quello che fa alla scuola materna, quello che ama di più mangiare e i giochi che ama di più. Sorrisi e tenerezza a palate. Tana Libera Tutti è la trasmissione registrata con i bambini dell’Ospedale Bambino Gesù di Roma.  In onda sabato 13 maggio, dalle 14.36 alle 1

Radio Libera Tutti

Modella, cantante, signorina buonasera, attrice e ora presidente del Roma Web Fest. E’ Janet De Nardis l’ospite di questa puntata di Radio Libera Tutti. A incontrarla e intervistarla, come sempre, sono i ragazzi ricoverati al Bambino Gesù di Roma. Ed è lì, nello spazio Time Out, che conosceremo Clara (13 anni), Adriano (15 anni) e Giacomo (10 anni). Radio Libera Tutti è la trasmissione realizzata dai ragazzi ricoverati nell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma. In onda sabato 13  maggio,  dalle 17.06 alle 18

 

Mattinata In Blu Week end

Nel programma condotto il sabato, dalle 10.06, da Marta Squicciarini, avremo come ospiti Gianni Dozzini per “Encuentro Festival della Letteratura Spagnola e Latinoamericana”, di scena a Perugia. Con noi anche Vito Zagarrio, per Roma Tre Film Festival. La vaticanista di InBlu, Rita Salerno, da Fatima ci fornirà in diretta tutti gli aggiornamenti sul viaggio pastorale di Papa Francesco, per la canonizzazione di due dei pastorelli che videro la Madonna, nel centenario delle apparizioni mariane

 

“A TEMPO DI MUSICA”, sabato 13  alle 21.00 – Quattro incontri sulla cultura rock

Generazioni e tematiche trasversali a confronto sulla cultura rock: è l’argomento di quattro incontri che si stanno svolgendo ogni settimana in una delle più suggestive sale di Palazzo Ducale, a Genova. La rassegna prende a prestito, per il titolo, una canzone dei Rolling Stones: It’s Only Rock’n’Roll. Ma si capisce che “non è solo rock”, anzi. Invitati a confrontarsi in uno storytelling che alterna filmati, attori dal vivo ed esperienze personali, sono alcuni dei protagonisti della musica contemporanea, da Elodie a Chiara, da Samuel a Roberto Vecchioni, che chiuderà la rassegna giovedì 18. Paolo Prato ne parla con l’ideatore, il critico musicale del Secolo XIX Renato Tortarolo.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone